« Les anneés Grace Kelly | Principale | Gli amori di Astrea e Celadon »

04 settembre 2007

Commenti

Un bel film, ma concordo con te sull' episodio dalla moglie del suo piu’ accanito detrattore.

Mi ha fatto impazzire la scena dello "scassone" :-))

ciao

Cari amici bloggers,

AIUTIAMOCI A NEUTRALIZZARE I ROMPICOGLIONI DEL BLOG

da qualche giorno avrete notato che un minchione, il cui blog ha l’indirizzo riportato più avanti, posta 50 volte al giorno: o finti posts vuoti che spariscono subito dopo, o cose assolutamente insensate.

http://gpdimonderose.typepad.com/gpdimonderose/

Questo comportamento fa sì che sulla colonna laterale dei blogs typepad la sezione “Blogs recentemente aggiornati” è quasi sempre intasata solo o quasi dall’indirizzo di questo demente, vanificando l’utilità della sezione stessa.

Ho segnalato la cosa a typepad tramite l’apertura di un ticket nella funzione “Help”. Mi hanno risposto che non possono farci niente, pur avendo constatato la “stranezza del comportamento”.

Io invece sono convinto che qualcosa si possa fare: da oggi, ogni volta che appare il suo indirizzo sulla lista dei “blogs recentemente aggiornati”, copio negli appunti l’articolo di giornale più lungo che trovo, apro il suo blog e glielo posto sui commenti (una decina di volte su tutti i posts che trovo, e cioè centinaia di volte, ovviamente con un nich diverso dal mio e con una email di fantasia).

L’obiettivo è quello di fargli “perdere il vizio”, con le buone o con le cattive, perché uno che utilizza in questo modo la piattaforma danneggia tutti gli altri, quelli che si comportano correttamente.

Ovviamente la cosa funzionerebbe molto meglio se fossimo in tanti ad adottare questo sistema. Se fossimo in tanti, riusciremmo ad intasargli il web-space a sua disposizione, o comunque lo costringeremmo ad un immane lavoro continuo di ripulitura del suo blog (ammesso che sappia come si fa).

Manderò questo messaggio a tutti gli utenti “veri” di typepad, contando sulla collaborazione di molti, che mi seguano in questa operazione.

Un cordiale saluto, ed un grazie anticipato.
Tafanus

www.tafanus.it


tafanus, scusa ma non ho nessuna intenzione di seguirti in questa operazione, un po' perche' non guardo mai i blog aggiornati di typepad, salto la pagina ed entro direttamente nel mio blog, ma soprattutto questa tua campagna sta solo attirando attenzione su quel blog di cui continui a riportare il link, andando contro a quanto propugni, penso che l'arma migliore sia l'indfferenza verso chi usa questi mezzucci per cui ti pregherei di lasciarmi fuori da questa storia, a mio parere e' il mio modo di lottare conto quel blog fasullo.
Grazie e saluti

Con SICKO Moore è tornato ad essere " ficcante " e poco importa se il riferimento al suo accanito detrattore non è stato il massimo dell'eleganza nè che la gentilezza dei medici cubani sappia di costruito.
E' un pamphlet a beneficio dei compatrioti ma fa bene anche a quegli italiani che non fanno altro che lagnarsi del servizio sanitario nazionale. Con tutte le sue pecche, ringraziate il Cielo !

concordo alp, soprattutto il riferimento al nostro sistema sanitario!
A me il riferimento al'accanito derattore tocca, un po' per scarsa eleganza, ma anche perche' son queste cadute di tono che danno adito alla critiche contro Moore, che in tutti i suoi lavori piu' o meno riusciti ha avuto il coraggio di essere una voce fuori dal coro e di questi tempi non e' davvero poco, direi..

Ho un po patito il momento di piagnisteo generale a pochi minuti dall'inizio, quando piange la donna, piangono i nipoti, piangono un po tutti. Poi quà e là qualche grossa baggianata (tipo : "trapianto di midollo spinale" anzichè "osseo") sulle quali il pubblico di specialisti non transige perchè porta il film nel regno dei ciabattoni approssimativi. Però è un bene che ci sia un Michael Moore.
ciao!
massi3v

ciao massi3v, ben ritrovato :-)

...quando riesco ad andare al cinema, vengo qui sempre molto volentieri :-)

Il problema è che lui vuole sempre esagerare (lasciamo stare il film sull'11 settembre, un capitombolo può capitare a tutti), così finisce per sbagliare.

Verifica il tuo commento

Anteprima del tuo commento

Questa è solo un'anteprima. Il tuo commento non è stato ancora pubblicato.

In elaborazione...
Il tuo commento non può essere pubblicato. Errore di scrittura:
Il tuo commento è stato pubblicato. Pubblica un altro commento

I numeri e le lettere che hai inserito non corrispondono a quelle dell'immagine. Prova di nuovo.

Come ultima cosa, prima di pubblicare il tuo commento, inserisci le lettere ed i numeri che vedi nell'immagine qui sotto. Questo impedisce che programmi automatici possano pubblicare dei commenti.

Fai fatica a leggere quest'immagine? Visualizzane un'altra.

In elaborazione...

Scrivi un commento

Le tue informazioni

(Il nome e l'indirizzo email sono richiesti. L'indirizzo email non verrá visualizzato con il commento.)

aprile 2024

lun mar mer gio ven sab dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          

social

intrallazzi


PrivacyPolicy


  • Privacy Policy
Blog powered by Typepad
Iscritto da 06/2005

feed


supporto a


counter