« La sposa cadavere | Principale | Auguri ad Alain Delon »

07 novembre 2005

Commenti

Hai ragione, e' una pellicola assulutamente da non perdere.

ciao :-)

train de vie, oltre ad essere un successo, era un gioiello di umorismo ebraico, un piccolo capolavoro, un preziosissimo racconto. da vai e vivrai mi aspetto molto, moltissimo. dopo la tua recensione ancora di più. domani vado. (si scrive etiopia, te lo dice il tuo correttore di bozze preferito -e gran spaccamaroni).

ci son degli errori molto piu' in questo post ma etiopia mi era sfuggito! :-)))

è un film da non perdere, d'accordo. è il regista di "train de vie" ed è già garanzia. Ma quanto avrebbe fatto meglio se si fosse fermato prima! Un finale che non coagula e dove si allenta la pregnanza fino a diventare quasi banale. In ogni caso va visto se non altro perchè parla di un piccolissimo quasi inesistente pezzo di storia senza dubbio sconosciuto ai più e va visto anche e soprattutto perchè quella madre e quella famiglia adottiva sono da sogno.

il film vai e vivrai e da vedere perchè ci mette davanti a una realtà sconosciuta a noi...film molto commovebte...e da vedere assolutamente...

Verifica il tuo commento

Anteprima del tuo commento

Questa è solo un'anteprima. Il tuo commento non è stato ancora pubblicato.

In elaborazione...
Il tuo commento non può essere pubblicato. Errore di scrittura:
Il tuo commento è stato pubblicato. Pubblica un altro commento

I numeri e le lettere che hai inserito non corrispondono a quelle dell'immagine. Prova di nuovo.

Come ultima cosa, prima di pubblicare il tuo commento, inserisci le lettere ed i numeri che vedi nell'immagine qui sotto. Questo impedisce che programmi automatici possano pubblicare dei commenti.

Fai fatica a leggere quest'immagine? Visualizzane un'altra.

In elaborazione...

Scrivi un commento

Le tue informazioni

(Il nome e l'indirizzo email sono richiesti. L'indirizzo email non verrá visualizzato con il commento.)

giugno 2023

lun mar mer gio ven sab dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    

social

intrallazzi


PrivacyPolicy


  • Privacy Policy
Blog powered by Typepad
Iscritto da 06/2005

feed


supporto a


counter