« Aldo Fabrizi | Principale | Niente da nascondere »

02 novembre 2005

Commenti

splendido quell'episodio, insieme a la ricotta è al livello dei film più lunghi, famosi e celebrati (accattone, il vangelo...)

quoto, diderot: bellissimi e tra i piu' invisibili di pasolini..

"il derubato che sorride
ruba qualcosa al ladro
ma il derubato che piange
ruba qualcosa a se stesso"
ava grazie per aver pubblicato questi versi. Mi sveglio una mattina e trovo una risposta. :)

prego anonimo :-)

...un cuore affranto si cura con l'udito non l' unico come scrive ava

opps alberto, si trattava di bieco copia/incolla.. correggero' quanto prima.. :-)

I commenti per questa nota sono chiusi.

agosto 2023

lun mar mer gio ven sab dom
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      

social

intrallazzi


PrivacyPolicy


  • Privacy Policy
Blog powered by Typepad
Iscritto da 06/2005

feed


supporto a


counter