« si stava meglio quando si stava peggio | Principale | Pubblicita' »

06 novembre 2003

Commenti

per spiderfrommars:villaggio il film lo vide!!!!Ma come si possono dire queste stupidagini!
scritto da Roberto alle ore 12:28:05


Chi dice che dura 4 ore è un idiota.Ma ciò non toglie che il film sia una boiata pazzesca.Sembra il voler cercare qualcosa di bello laddove nn esiste,che è perfettamente possibile,ma omaggiare il film in questo modo lo trovo inutile e deviante.
scritto da Roberto A. alle ore 12:25:46


Per me la corazzata Potemkin... è UNA CAGATA PAZZESCA

92 minuti di applausi
scritto da alle ore 12:10:19


per me la corazzata potemkin è una grandissima cagata

scritto da massimo angelini alle ore 15:54:29


viva paolo villaggio e il suo intramontabile fantozzi!!!
che poi la corazzata potemkin sia un capolavoro e che paolo villaggio dovrebbe acculturarsi non permettono certo di screditare una serie che a livello comico non ha nulla da invidiare alla corazzata potemkin a livello di cinema propagandistico!

prrrrrrrrrrrrrrrr :PPPPPPPPPPPPPPP
scritto da sfinterix alle ore 20:35:09


per me... la corazzata potemkin....è una CAGATA PAZZESCA!!!!!!!!!!!
scritto da alle ore 19:48:10


Ohhh, finalmente degli esseri umani che, coime me, non santificano sto cavolo di Paolo Villaggio !
scritto da Gattalbertoff alle ore 11:59:12


veramente sostiene che nei cinema d'essai del 68 a vederla c'erano lui e De andre'.. ma sinceramente quel che lui abbia mai visto mi lascia totalmente indifferente
scritto da ava alle ore 01:15:57


...comunque ti sei dimenticata di dire (ma forse logicamente lo davi per sottinteso) che OVVIAMENTE VILLAGGIL LA CORAZZATA POTEMKIN MANCO LO HA MAI VISTO!....
scritto da spiderfrommars alle ore 20:24:56


...cconcordo pienamente...
scritto da spiderfrommars alle ore 11:32:45

Sono d'accordo con te...è una vergogna che in Italia si ricordi questo capolavoro per la sola battuta (oramai resasi stantia) di Villaggio.

In ogni caso il dvd della corazzata è e deve essere un pezzo unico della cineteca di ogni cineasta.

La mia copia però emette strani odori.

Ciao

La corazzata Potemkin è un film che può piacere e non piacere,come qualsiasi altro film..Spesso e volentieri i film che vincono la Palma d'oro o il Leone d'oro sono delle emerite cagate!Però a un gruppo di persone denominate "critici" (di cui potrebbe far parte chiunque) piacciono e solo per questo vengono bollati come capolavori!
Paolo Villaggio sarà tra quelle persone a cui non piace la corazzata Potemkin,e del resto a lui piaceranno film che ad altri faranno schifo..Ognuno ha la libertà di esprimere la propria opinione su un film,e lui ha inserito la sua in un suo film..Ma non dimentichiamo che tale giudizio è stato condizionato dal fatto di aver perso un'importante partita per vedere un film visto poco tempo prima..:)

Il discorso di Andrea mi sembra un po' sfocato rispetto al terreno d'indagine. La sua ottima fama, la Corazzata.., se l'è guadagnata direttamente sul campo di battaglia, ovvero nelle sale, quando il pubblico normale accorreva numeroso per guardare ogni genere di film; oltre al fatto che è semmai nell'analisi "citico-storica" dell'opera che emerge la sua assoluta genialità. Non certamente perchè il criticozzo di turno, il mestierante, o, peggio, il pennivendolo di regime, lo abbia "bollato" (marò.., che espressione!) come bello. La Corazzata può indubbiamente piacere o meno, come tutti i film, o come tutte le pastasciutte.., però nessuno potrà mai sostenere senza rischiare la decapitazione... che non si tratti di quel capolavoro inestimabile che contribuì in maniera determinante all'evoluzione del linguaggio, sublime, della settima arte. Pertanto, a parte l'ronia (da vuoto a perdere) che evidentemente sottende alla battuta, l'affermazione del buon Villaggio si che è una cagata pazzesca! Concordo con chi ha afferamato che è un vero peccato che una tale opera maestra sia diventa famosa, o la si ricordi, quasi esclusivamente per la fantozziana sortita, di cui, data per scontata la sua innocenza.., non ce ne può fregare di meno.
Lo rividi in sala qualche anno fa e posso giurare che non c'è un solo momento di stanca, e che anzi molto cinema contemporane attinge ancora alle sue paradigmatiche tecniche ed alla sue sublime estetica.

Il discorso di Andrea mi sembra un po' sfocato rispetto al terreno d'indagine. La sua ottima fama, la Corazzata.., se l'è guadagnata direttamente sul campo di battaglia, ovvero nelle sale, quando il pubblico normale accorreva numeroso per guardare ogni genere di film; oltre al fatto che è semmai nell'analisi "citico-storica" dell'opera che emerge la sua assoluta genialità. Non certamente perchè il criticozzo di turno, il mestierante, o, peggio, il pennivendolo di regime, lo abbia "bollato" (marò.., che espressione!) come bello. La Corazzata può indubbiamente piacere o meno, come tutti i film, o come tutte le pastasciutte.., però nessuno potrà mai sostenere senza rischiare la decapitazione... che non si tratti di quel capolavoro inestimabile che contribuì in maniera determinante all'evoluzione del linguaggio, sublime, della settima arte. Pertanto, a parte l'ronia (da vuoto a perdere) che evidentemente sottende alla battuta, l'affermazione del buon Villaggio si che è una cagata pazzesca! Concordo con chi ha afferamato che è un vero peccato che una tale opera maestra sia diventa famosa, o la si ricordi, quasi esclusivamente per la fantozziana sortita, di cui, data per scontata la sua innocenza.., non ce ne può fregare di meno.
Lo rividi in sala qualche anno fa e posso giurare che non c'è un solo momento di stanca, e che anzi molto cinema contemporane attinge ancora alle sue paradigmatiche tecniche ed alla sue sublime estetica.

questo post lo scrissi due anni a quando all'uscita in dvd del film, Villaggio, nel tentativo di dar lustro ad una carriera ormai appannata ribadi' il concetto di cagata pazzesca che se poteva essere liberatorio nel suo filmetto, stavolta era davvero di troppo!
Certo che il film puo' anche non piacere ma quello che mi fa imbestialire e' che intere generazioni pensino che il film duri 4 ore per colpa di fantozzi!

Mai vista neppure io... L'unica cosa che mi sovviene è famosissima scena della carrozzina... per il resto è appena uscito un bellissimo disco dei Propagandhi intitolato "Potemkin city limits"... ottima musica indipendente con testi molto impegnati e geniali.

i propaghandi.. quanti ricordi! bisogna proprio che faccia pace con icq (dovrei formattare il mac o cose simili) cosi' continua la mia educaione musicale via chat! ;-)

però nessuno ha notato che il titolo del film nel secondo tragico fantozzi era diverso...

cioe' abteilung? non si chiamava la corazzata potemkin? :-O
ma.. sono notizie che fan crollare qquasi un trentennio di kultura italiana! 'conta su!

no, mi pare fosse "la corazzata kotiomkin" o qualcosa del genere. comunque non potempkin.

questa non la sapevo, ma non sono una gran fan di fantozzi, a prescindere..

Quello che è davvero memorabile nel film di Luciano Salce più che la battuta di Fantozzi sono i commenti dei colleghi ("l'occhio della madre", "il montaggio analogico") e la ricostruzione dal vivo che i dipendenti fanno dell scena madre della Corazzata, con la Pina che fa la madre del bambino e Fantozzi nella carrozzina...

tutto sommato penso che il film di Salce fosse anche un omaggio alla corazzata: si puo' scherzare su quello chw si ama molto, a maggior ragione dispiace che di tutto il film sia passato e rimasto solo il messaggio della cagata pazzesca

M'è venuta in mente un'altra (tra le migiaia) di citazioni della corazzata. Si tratta di Woody Allen in Bananas, nella scena del colpo di stato.

Villagio è un uomo di enorme cultura
Molti decidono che un film sia un capolavoro prima ancora di averlo visto, per senso di appartenenza e di identità, per sentirsi parte di qualche elite paludata di cinefili.
W il pensiero critico, libero e anticonformista!

riguardo al titolo...
il titolo originale è "Bronenosets Potyomkin"
in Fantozzi viene dunque tradotto letteralmente....
in italiano invece il film appare distributo come La corazzata Potemkin

caro matteo, se villaggio e', anzi lo e' sicuramente,un uomo di grande cultura spiace ancor piu' che si sai buttato via per quattro soldi svendendo fantozzi.. e in ogni caso la sua immensa cultura non mi basterebbe per ritener valido il suo giudizio sul capolavoro di Eisenstein! :-)
non ho capito invece la quesione sul titolo: abteilung sosteneva che nel film ssi chiamasse kotiomkin non vedo quindi il nesso a meno che tu non ti riferisca al dittongo "io" reso dal cirillico con una e con dieresi

la corazzata poetmkin, a mio parere, è un capolavoro :

critico sei un grande, quoto :-)

Sono sicuro che Paolo Villaggio è un fan de "La corazzata potemkin". E' una persona troppo sensibile a certi temi, anche se lo mostra in maniera molto velata.
Il fatto è che Fantozzi e Paolo Villaggio, non sono la stessa persona. Sono agli antipodi,
quindi
se Fantozzi odia il film di S. Ejzenstejn,
Paolo Villaggio non può che adorare quel film,
è logico,
ciaoo

ho letto tutti i vostri post, mi avete fatto 1 pò ridere.

parlate di fantozzi come se parlaste di villaggio, o come se fosse un qualcosa di autobiografico al 100 %, quando di reale al 100%, sugli schermi panoramici, non ci son neanche i reality show.
Adoro Ejzenstejn, i suoi film han contribuito a modificare significativamente il montaggio. Le sue teorie han fatto nascere il cinema di oggi (naturalmente non solo le sue). E mi fa ridere anche il film di Villaggio, è così surreale e reale nello stesso tempo, che mi fa ridere.
Ma ricordate che se S. Ejzenstejn sfornava capolavoro dopo capolavoro, i film di villaggio resteranno film privi di tecnica e sperimentazione. Non è un caso che chi studia cinema tratta i vari Ejzenstejn, Vertov e Bazin (kiii?) e non nomina mai, ne nominerà mai Paolo Villaggio (che resta un grande uomo).
Come fate a paragonare i film della rivoluzione Russa del '17 ai film anni 90 Italiani di Villaggio?
Sembra che bisogni stare da una parte o dall'altra, quando ognuno dei due film ha ottenuto il risultato sperato.

10+ per Ejzenstejn e (a livello mondiale)
7+ per Villaggio (in Italia)

ciaoo

sara' anche logico vega, ma quando in occasione dell'uscita del dvd della corazzata ribadi' il concetto della cazzata pazzesca lo fece proprio come villaggio e non come fantozzi: che abbia lui una crisi di identita'?
:-)
grazie dei commenti, un saluto

Conocordo, ma la versione della corazzata Potcomesiscrive che aveva il principale di Fantozzi era una copia speciale, forse per questo durava 4 ore :) E cmq, anche se è un bel film, risente dell'età e allo spettatore odierno che non si interessa di cinema in senso di arte può sembrare noioso.

vega hai completamente ragione cmq La corazzata potemkin non è da osannare. è indiscutibilmente un pezzo di cinema dell'unione sovietica molto importante. ma non ha nulla in più delle avanguardie europee (impressionismo, espressionismo) che sicuramente vanno rivalutate

LA CORAZZATA POTIONKIN E UNA CAGATA PAZZESCA...!!!ALMENO 3 GENERAZIONI HANNO RISO SU QLLA BATTUTA LI'...NON PRENDETEVELA E UN FILM DA RIDERE!!!

In effetti, avevo l'impressione che la traduzione esatta fosse "Incrociatore Potemkin". Invece, consultando un dizionario online ( http://ftp.vpcit.ru/cgi-bin/dict/bobo/trans?name=%E2%D2%CF%CE%C5%CE%CF%D3%C5%C3&ttype%3Aint=0 ) sembra che Bronenosets significhi effettivamente Battleship, che è indubitabilmente una corazzata (armoured è normalmente sottinteso). Arrischierei che la prima parte della parola "Brone" sia collegato al tedesco "Brunne" = corazza.
Anche questo sito sulla marina russa, che cita il nome completo del Potemkin, la definisce una Battleship:
On 14 June 1905, the crew of the newest battleship, Knyaz Potemkin Tavrichesky, rose in defiance, and the ship's commander, Captain Yevgeny Golikov, was killed. Led by Quartermaster Afanasy Matushenko, the sailors of the Potemkin, together with the crew of torpedo boat N-267, championed revolutionary activities at Odessa. Vice-Admiral Alexander Krieger tried to force the rebels to surrender but failed because of the unreliability of his own crews.

Quindi, in conclusione, la traduzione Corazzata Potemkin sembra esatta. By the way, Potemkin fu un uomo politico russo del Settecento che creò la flotta del Mar Nero; infatti, la corazzata P. faceva parte della flotta imperiale del Mar Nero e la storia si svolge ad Odessa.

scrittore per la storia il tuo èarer e' sempre definitivo.. il film ti piace? io credo di si..

beh, certo che mi piace. però l'ho visto solo un paio di volte, il che dimostra che non sono un cinefilo doc.
di ejzenstein sono molto affezionato al principe Newskj
(molto profetico, tra l'altro; è del '38 e la grande guerra patriottica inizia solo nel '41).

HO RIVISTO (E CON GRAN PIACERE E GODURIA) PROPRIO IERI SERA "IL SECONDO TRAGICO FANTOZZI".
CHI BOLLA QUESTA SERIE DI FILM COME SCADENTE, DA SICURAMENTE UN GIUDIZIO MOLTO SUPERFICIALE E NON VUOLE AMMETTERE CHE QUELLI SONO SPACCATI DI ITALIA REALE, MAGARI UN PO' FUMETTATI, MA TERRIBILMENTE VERI.
X QUANTO RIGUARDA "LA CORAZZATA POTEMKIN" NON L'HO MAI VISTO, MA DA GRAN CONSUMATORE DI FILM DI TUTTE LE EPOCHE, SICURAMENTE MI HANNO INCURIOSITO MOLTO QUELLI CHE LO TARGANO COME CAPOLAVORO O PIETRA MILIARE DEL CINEMA. LO VEDRO'.
COMUNQUE LA BATTUTA SULLA CORAZZATA E' FANTASTICA, DA DIECI E LODE, E DA TRAMANDARE AI POSTERI. IO CI RIDO X DAVVERO 92 MINUTI!!
CREDO CHE L'INTENTO DI VILLAGGIO NON FOSSE ASSOLUTAMENTE QUELLO DI OFFENDERE LA PELLICOLA (TRA L'ALTRO MI RISULTA CHE L'ABBIA VISTO E APPREZZATO), ANCHE SE LA SPIETATA BATTUTA NON LASCEREBBE ADITO A DUBBI. IN QUELLA BATTUTA SI TOCCA TUTTA LA RABBIA REPRESSA DELL'ITALIANO MEDIO CHE AVENDO PROGRAMMATO DI VEDERE LA SQUADRA DEL CUORE, E' INVECE COST

...FINISCO!
E' INVECE COSTRETTO A FARE UNA COSA CHE GLI TRITA ABBONDANTEMENTE LE P_ _ _ _!!! SCAGLI LA PRIMA PIETRA CHI NON SI E' MAI TROVATO IN QUESTA SITUAZIONE!!!
SALUTI.

La Corazzata Potemkin..........è una cagata pazzescaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!

W UGO!.....abbasso tutti gli altri, fate ridere!

Non è neanche quello Ugo..sulla scia dei suoi film, il Fantozzi de "il secondo tragico Fantozzi" si ribella alla cultura intellettualoide di chi comanda e vuole imporre con aria di superiorità. Nei film di Villaggio nella saga dei Fantozzi ci sono i vari fanatici del Cinema, del ciclismo, dell'atletica, della canoa, del biliardo, del gioco d'azzardo...e cosi via. Non si offendano gli amanti della "corazzata potemkin". Non è intenzione o almeno non era intenzione di Villaggio offendere un capolavoro del cinema mondiale. Io l'ho visto ieri il film di Eisenstein, e rapportato al 1925 trovo che sia veramente innovativo ed avvincente ed alcuni tratti siano importanti per la storia del cinema. E Villaggio lo sapeva bene...forse nella vecchiaia ha solo nostalgia di quando faceva ridere una nazione intera...

secondo me... la corazaata Potemkin e' una ... una ... una cagata pazzesca !!!!hahahahahahahhahah prrrrttttttt

Mi sembra una critica infantile e sterile nei confronti di Villaggio.

Non solo, mi sembra l'umiliazione de "La Corazzata".

Il fatto che Tizio la ricordi solo per la frase di Fantozzi, significa che tizio è ignorante, ed ha bisogno di acculturarsi un po' di più. Dire che "tutti se la ricordano per la frase del film di Fantozzi" equivale a dire che "tutti sono ignoranti".

E quando uno fa di tutta l'erba un fascio, allora, è semplicemente superficiale e stare a leggere quel che scrive, su Villaggio, Eisenstein o chicchessia, beh, io credo che non ne valga nemmeno la pena :)

Ma secondo me il cronometraggio analogico era bestiale!! Ma soprattutto l'occhio della madre e la carrozzella col bambino e gli stivali dei soldati mi fanno impazzire!! Magari rifacessero la parte due...la corazzata Potemkin affonda nel mar nero con Putin e la RAI

Verifica il tuo commento

Anteprima del tuo commento

Questa è solo un'anteprima. Il tuo commento non è stato ancora pubblicato.

In elaborazione...
Il tuo commento non può essere pubblicato. Errore di scrittura:
Il tuo commento è stato pubblicato. Pubblica un altro commento

I numeri e le lettere che hai inserito non corrispondono a quelle dell'immagine. Prova di nuovo.

Come ultima cosa, prima di pubblicare il tuo commento, inserisci le lettere ed i numeri che vedi nell'immagine qui sotto. Questo impedisce che programmi automatici possano pubblicare dei commenti.

Fai fatica a leggere quest'immagine? Visualizzane un'altra.

In elaborazione...

Scrivi un commento

Le tue informazioni

(Il nome e l'indirizzo email sono richiesti. L'indirizzo email non verrá visualizzato con il commento.)

ottobre 2022

lun mar mer gio ven sab dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            

social

intrallazzi


PrivacyPolicy


  • Privacy Policy
Blog powered by Typepad
Iscritto da 06/2005

feed


supporto a


counter